Main Menu


 

Divorzio Consensuale senza assistenza legale

Per procedere alla causa di divorzio senza avvocato e' necessario che la separazione sia consensuale e che ci sia stata gia' l'udienza di comparizione di fronte un tribunale e che sia gia' stata emessa la sentenza di separazione legale; dopo 3 anni dalla prima udienza si puo' procedere al divorzio.

I coniugi devono trovare un accordo su tutti gli interessi personali, patrimoniali e prole e possono quindi procedere a formalizzare il divorzio fissando per iscritto le regole che gia' hanno concordato precedentemente.

Si puo' addiritura arrivare con molta semplicita' al divorzio utilizzando dei canali online, la condizione e' che la separazione e il conseguente divorzio siano consensuali; per accedere a questo tipo di servizio sono necessarie le seguenti condizioni: accordo dei coniugi, residenza in Italia di almeno uno dei coniugi, deve essere gia' emessa la sentenza di separazione legale; il servizio online prevede l'assistenza di un professionista e il costo e' molto contenuto, intorno a euro 300,00.

In alcune parti d'Italia che in seguito si elencano e' consentito il divorzio senza l'assistenza di un legale, quindi i due coniugi possono presentarsi in tribunale senza avvocato e procedere alla definizione del divorzio, ovviamente devono essere passati 3 anni dalla prima causa di separazione che si e' tenuta nel tribunale di competenza di uno dei due.

Dove e' possibile presentarsi per definire il divorzio senza avvocato?

- Piemonte: Aqui Terme, Alba, Alessandria, Asti, Vercelli, Monferrato, Tortona, Casale
- Lombardia: Crema, Cremona, Lodi, Sondrio, Varese - Friuli: Gorizia, - Udine
- Trentino: Trento, Rovereto
- Liguria: Chiavari, Imperia, La Spezia, - Sanremo, Savona
- Toscana: Firenze (pare che Firenze abbia cambiato le regole), Grosseto, Pistoia, Siena, Massa
- Lazio: Cassino, Rieti, Frosinone - Abruzzo: Pescara, Lanciano
- Marche:Ancona, Fermo, - Urbino, Camerino - Molise: Isernia e Larino
- Puglia: Bari, Foggia, Lecce
- Calabria: Reggio Calabria
- Campania: Benevento e S.Angelo
- Sicilia: Agrigento, Enna, Marsala, Sciacca, Siracusa, Termini Imerese, Trapani
Sardegna: Cagliari, Lanusei e Oristano.

I documenti che devono essere presentati sono i seguenti:
- Certificati di Residenza e Stati di Famiglia di entrambi i coniugi
Certificato di matrimonio
Se ci sono figli minori o con handicap bisogna esibire:
- Ultime tre dichiarazioni dei redditi di entrambi i coniugi
- Fotocopia di un documento di riconoscimento valido di entrambi
- Verbale dell'udienza di separazione legale e Decreto di omologa, entrambi i documenti devono essere in originale o in copia conforme all'originale.

Nel caso in cui non si raggiunge un accordo fra coniugi, si puo' comunque avere una assistenza iniziale online, ma ci sara' la necessita' in seguito di avere un incontro e certamente in questo caso sara' un po' difficile procedere senza avvocato.

Articoli simili: l'Avvocato DIVORZISTA Avvocato MATRIMONIALISTA


Non rinunciare alla sicurezza del tuo PC per soli 29,95 euro! Acquista ora Kaspersky Anti-Virus 2015
mutuo info Annullamento Sacra Rota: Gli avvocati, avendo le mani in pasta aiutano a non ingarbugliare le cose, dove magari se non fossimo rappresentati, il tutto potrebbe sfuggirci di mano. Cercare di fare da se' e' quindi spesso falsa economia.
Vero e' pure che l'avvocato sbagliato puo' dimostrarsi un pozzo senza fondo, quindi e' consiglio d'oro, di sceglierne uno bravo prima di affidarcisi.

Tutte le informazioni contenute su questo sito sono a scopo informativo.
Il contenuto puo' non essere completo o corretto, e non intende sostituire consigli legali e/o professionali.
2007 - 2018 - All Rights Reserved InformazioniMutuo.com